Testimonianze

E inoltre:

Julie Christie
Susanna York
Lisa Stanfield
David A. Stewart
Oprah Winfrey
James Cosmo
Rick Parfitt
Barry Sheen

… e tanti altri che, per la tutela della privacy, non elenchiamo.

I risultati possono variare nel tempo

Leggi le testimonianze di chi è riuscito a smettere di fumare grazie al nostro metodo:

Fabrizio

Incredibile… le alchimie che portano il fumatore a vedere la sigaretta come il suo esatto opposto… credi ti aiuti e invece ti distrugge… pensi sia un vizio e invece è una tossicodipendenza… queste pagine hanno risvegliato l’amore per me stesso, mi hanno fatto sentire libero… nessuno ha bisogno di fumare, non siamo nati per questo, se sei un fumatore e come me hai desiderato per anni di smettere, investi 10 € per il libro e apri la tua mente… è un po’ come nel film “matrix”… pillola rossa o pillola blu? ESCI DALLA TRAPPOLA!!! E’ FANTASTICO! E’ la cosa giusta da fare… e ORA è il momento giusto per farlo… forse non stai leggendo questo messaggio per caso…

Fabrizio
10/07/2008

E.S.

Gentile Signora Cesati, ho partecipato al Seminario Easyway da Lei tenuto a Roma il 27.5.08 per tornare a essere, dopo oltre 50 anni,un NON FUMATORE. E ci sono riuscito!. Da 39 giorni non tocco sigarette e, con mia grande meraviglia, non ho alcuna sensazione di disagio nè risento di problemi di astinenza, di calo della concentrazione, di mancanza di compagnia, di aumento di appetito. Tutto ciò costituisce per me motivo di enorme soddisfazione in quanto – dall’essermi liberato dalla schiavitù del fumo (durata 50 anni) – ne deriverà e sta già verificandosi un miglioramento della mia salute (soprattutto per quanto riguarda la respirazione), la consapevolezza di non essere più condizionato anche subdolamente dai produttori di tabacco, e una maggior fiducia in me stesso per aver reso “possible” una “mission” che ritenevo “impossible”. Quanto sopra rappresenta anche una gratificazione per il Vs. impegno, per le idee e il metodo da Voi propugnato, per la capacità professionale e il carisma della persona che ha condotto il Seminario.Vi ringrazio con tutto il cuore, tanto più perchè insieme abbiamo avuto successo ove invece avevano fallito (con me) farmaci ad hoc, pratiche di agopuntura, di pranoterapia e di pseudomagia, cui in passato mi ero rivolto.Mi sono con Voi convinto che quanto di bene un fumatore pensa di ricevere dal fumo (piacere, concentrazione, rilassamento dei nervi, ecc.) è pura illusione, mentre purtroppo è realtà il malessere che ne consegue.Con il mio più sincero apprezzamento e la mia considerazione.

E.S.
04/07/2008

Angelo

Ho terminato il libro questa sera, ancor prima di terminare di leggere avevo voglia di raggiungere la fine per spegnere la mia ultima sigaretta e buttare via il restante pacchetto. Ho iniziato la lettura domenica, quindi ci ho messo ben 4 giorni, me la son presa con calma, ma da lunedì pomeriggio già fumare non mi veniva più così automatico e frequente. Che dire, sento una gioia indescrivibile, sono le 22.31, ho avuto il pensiero della sigaretta, ma ho un senso di schifo in bocca pensandoci, ho fumato e spento la mia ultima sigaretta oggi alle 19.30 e sono felicissimo di affermare che sono un NON FUMATORE e pensare che questo libro mi è stato regalato, non avevo intenzione di smettere di fumare, non ci pesavo a farlo e ho preso questa lettura con la normale leggerezza d’inizio di un qualsiasi libro, invece, con felicità e gioia infinita, la lettura non è stata per niente superficiale, tutt‘altro, sono stra-convinto di aver preso la decisione giusta. Non era previsto che smettessi, ma ho smesso e questa cosa genera in me solo felicità. Ho 35 anni e fumavo 20 malboro rosse dure al giorno. Ho iniziato a fumare a 18 anni. Allen, ovunque tu sia in cielo, GRAZIE!!!!!Con stima Angelo

Angelo
02/07/2008

Fabrizio D.P.

Ancora non ci posso credere di essere uscito da questa schiavitù che mi tiene in trappola da oltre trent’anni. Sono passato da venti sigarette a zero, così di punto in bianco senza nessuna fatica e tutto grazie al libro che mi è stato regalato da un amico per il mio compleanno,me lo sono letto in due giorni. Ora nonostante abbia smesso di fumare serenamente ormai da due settimanee non abbia nessuna voglia di fumare, me lo sto rileggendo così per il gusto di rileggerlo, (è troppo forte capire come l’autore ti smonta pezzo per pezzo questa illusione del piacere del fumo) e preso dall’entusiasmo lo stoconsigliando a tutti i fumatori che incontro (amici, conoscenti e anche persone che incontro per la prima volta). A volte incontro qualcuno al quale spiego che esiste un metodo facile per smettere,che non richiede forza di volontà, che si tratta di un libro che costa solo 10 € (facendomi testimone vivente del fatto che la cosa funziona) e mi sento dire da questo che la cosanon lo interessa perché intende smettere da solo usando la forza di volontà quando verrà il momento giusto. Qualcun altro mi risponde che gli piace fumare e che non intende smettere affatto e parlandoci assieme mi rendo conto che ci sono fumatori così intrappolati che devono cuocere nel proprio fumo ancora per un po’ (peccato per loro, spero che quanto prima aprano gli occhi come ho fatto io). Ci sono fortunatamente molti che invece sono particolarmente felici di sapere che esiste una via di uscita a questa trappola (di cui sono consapevoli di essere caduti) e mi hanno promesso che si prenderanno il libro. Tra questi lo ho consigliato ad una mia cara nipote di trent’anni che quando gliene ho parlato (vedendomi convinto) se lo è preso subito e se lo ha già letto. Anche su di lei ha avuto l’effetto immediato che ha avuto su di me. In questi giorni ogni tanto la sento ed è un piacere sapere che anche lei come me ha completamente dimenticato le sigarette comunque sia le promesse che ha fatto Allen Carr nel suo libro, per quanto mi riguarda, sono state pienamente mantenute, di fatto ho smesso senza fatica ne sacrifici ed ora (anche se due settimane possono sembrare poche per dirlo) mi sento come se fossi un non-fumatore da sempreed auguro a tutti i fumatori di smettere presto dato che si sta benissimoe la vita senza le sigarette contrariamente a quanto pensavo e molto più bella e piena di energia.

Fabrizio D.P.
01/07/2008

Barbara

Sono 3 settimane che ho smesso di fumare, smettendo il giorno prima di terminare il libro. CHE SODDISFAZIONE, pensavo di non farcela e anche chi mi stava vicino lo pensava: immaginatevi la dipendenza (25 anni). E’ stata e continua ad essere una BELLISSIMA ESPERIENZA. Ora sto meglio rispetto ai primi 10 gg. e vi devo confessare (mi è rimasto impresso) che la PAURA è stata quella bestia che mi ha sempre impedito di provare a smettere di fumare. Non sono affatto depressa, anzi ora HO UN’ENERGIA CHE A FATICA RIESCO A CONTROLLARE. Sono sempre stata una dormigliona/sedentaria, ora mi basta dormire poco e alle cinque/sei del mattino vorrei andare a correre a piedi (attività che ho appena iniziato) NESSUNO MI FERMA PIU’ ho acquistato un fiato che nemmeno pensavo esistesse. Almeno un tiro? Almeno una sigarette? ma siamo impazziti? Dopo tutte queste soddisfazioni? Piuttosto crepo.GRAZIE ALLEN

Barbara
01/07/2008

Gandalf

Ho 34 anni. Vent’anni fa ho acceso la mia prima sigaretta e da allora ho fumato tutti i giorni circa un pacchetto di sigarette al giorno. Poi per caso su internet sono incappato in una notizia che citava il metodo easyway e per curiosità andai a documentarmi e mi procurai il libro. Volevo smontarlo, volevo demolire questo metodo, ridicolizzarlo perchè aveva l’aspetto delle classiche americanate di cui non faccio nomi. Con la mia aria di sfida iniziai a leggere il libro e pagina dopo pagina lo trovavo sempre più stupido e ripetitivo. Arrivai alla fine del libro dopo solo 2 giorni e mi accorsi di essere un non fumatore . Il 22 novembre ale ore 20 30 circa, spensi la mia ultima sigaretta. Fu il giorno più felice della mia vita dopo la nascita di mio figlio. Il Sig. Carr merita le mie scuse per la sfiducia e l’atteggiamento denigrante che ho utilizzato all’inizio nei suoi confronti, ma del resto, chiedo, chi non lo avrebbe avuto un atteggiamento come il mio? Chi avrebbe dato adito ad un “pazzo ” che ti promette di farti smettere di fumare dopo la lettura di un libro che per di più ha un’estetica grossolana stile manuale in brossura che si acquista in stazione a pochi euro? Caro Carr, prenditi i miei elogi più cari e sinceri perchè adesso per merito tuo sto anche smettendo di assumere alcolici grazie al tuo libro sul controllare l’alcol. Grazie per avere speso bene il tuo tempo a scrivere ciò che tutti dovrebbero sapere. Grazie di avermi allungato la vita. Ma un giorno ti vengo a cercare. E di persona con orgoglio ti porgerò tutta la mia stima. Infinitamente grato a te.

Gandalf
01/07/2008

Susie

Ho terminato di leggere il libro 5 giorni fa e da quel momento ho anche spento la mia ultima sigaretta. ho 32 anni e fumavo da quando ne avevo 16 o 17 neanche lo ricordo più… la cosa assurda è che non volevo nemmeno smettere, ero una di quelle che professava un gran piacere nel fumare, e forse ancora un po’ lo penso o forse è il mio mostriciattolo bavoso che lo pensa!!! sono contenta di aver scoperto quanto tempo, soldi, salute ho buttato via con quelle “cicche”per essere del tutto sincera io la voglia di accendermi una siga ancora un po’ la sento, ma non è così terribile riconoscerla, e accettarla per quella che è. Grazie Allen, grazie di cuore.

Susie
19/06/2008

Claudio

Ho letto il libro di A. Carr, e solo 3 giorni dopo averlo iniziato (prima di finirlo) ho smesso di fumare dopo 40 anni di circa 10 sigarette al giorno. La data fatidica è il 22 dicembre 2007, e ad oggi 2 maggio 2008 continua. Un bellissimo libro perchè aiuta a superare le alterazioni mentali della grave dipendenza che l’opinione pubblica e le multinazionali del tabacco hanno criminalmente determinato. E’ questo crimine che ha determinato la rabbia maggiore. Le responsabilità. Ho compreso le responsabilità sociali di questa tossicodipendenza che hanno poi reso corresponsabili le vittime. Però all’inizio siamo stati soltanto vittime e nessuno ha difeso la nostra salute. I crimini del nostro sistema sociale ancora non sono stati riconosciuti perchè fanno in modo che le vittime siano le sole responsabili. Bisogna puntare sulle responsabilità sociali che imbrogliando criminosamente rendono colpevoli le vittime. Un grazie ad A. Carr e a voi tutti. Continuate.

Claudio
18/06/2008

Christian

Ho iniziato a fumare a 13 anni ed ora ne ho 35. per 22 anni ho fumato più di un pacchetto di sigarette al giorno, e non ho mai tentato di smettere. La settimana scorsa ho preso il libro e in un giorno l’ho praticamente divorato. Il mattino seguente sono andato in ufficio… e la cosa più bella ed incredibile è che ho lasciato il pacchetto di sigarette sul tavolo di casa e sono uscito senza. La mia compagna mi chiama al cellulare e mi dice “hai dimenticato le sigarette!”… e la cosa incredibile è che IO le ho risposto “non mi servono più,buttale”. Posso solo dire una cosa… non c’è cosa più bella che tornare dall’ufficio alla sera e sentire la tua compagna che di dice “… sai di buono”. ho Smesso da 5 giorni, non sono molti ma so che posso farcela tranquillamente…”il piccolo ed il grande mostro” hanno le ore contate”…coraggio…fatevi sotto!!!

Christian
14/06/2008

Caterina

Buon giorno a tutti, ho 30 anni, ho fumato per 12 e ho sempre creduto di essere sfortunata perchè, a mio avviso, la mia dipendenza per le sigarette era particolarmente profonda. Ho smesso e ricominciato tante volte e, per esperienza, posso dire che NON ESISTE UNA SOLA SIGARETTA.Per me era diventato insopportabile non riuscire più a fare nulla senza pensare a quando avrei potuto fumare la mia prossima sigaretta.Ho smesso di fumare il 19 Marzo anche se ieri ho fatto l’errore di accendermene una. Stavolta però, non prenderò la palla al balzo per ricominciare ma vedrò l’accaduto come va visto: ho avuto una debolezza. E’ ovvio,è un po’ più difficile adesso ma sono sicura di farcela.Non nascondetevi dietro la paura di non farcela o di ricascarci. Può succedere, anche a meè successo, l’importanteè rialzarsi e non voltarsi più indietro. Io credo di averlo capito e lo farò.E’ la cosa più bella e preziosa che mi sono regalata (dopo il mio bambino).Fatelo anche voi.

Caterina
11/06/2008

Giuseppe

Ciao, sono Pinoho 42 anni, calabrese di Botricello (CZ), grazie al libro di Allen Carr “di soli 10 euro”, sono riuscito a smettere di fumare dopo 27 anni di dipendenza da sigaretta, fumavo un pacchetto di sigarette e qualcuna in più al giorno (Merit), ho provato a smettere di fumare altre volte nel corso degli anni, prefiggendomi delle date, ma non riuscivo, cercavo di prendere come esempio altre persone che erano riusciti a smettere, provando per loro una sensazione di invidia, fino a quando un collega, una amica, e altre persone mi anno informato che c’era in giro un libro dal titolo come smettere di fumare di Allen Carr che riusciva solo leggendolo a far smettere di fumare, e che aveva funzionato su di loro e loro conoscenti.Dopo poco tempo quando ho avuto l’occasione di comprare il libro, consapevole dalla volontà di smettere di fumare, ho iniziato a leggerlo e dopo due giorni dall’inizio della lettura, ho smesso di fumare ormai dal 24 febbraio c.a., premetto che non ero mai riuscito a smettere neanche per un giorno, tutt’oggi sono orgogliosamente meravigliato per essere riuscito a smettere per così tanto tempo.Fino ad oggi ho consigliato a tutti i miei amici e conoscenti fumatori, di acquistare questo libro, ne ho regalato una diecina a colleghi e familiari, alcuni di loro hanno smesso e mi hanno ringraziato. Con questa mia mail e voglio ringraziarvi con tutto il mio affetto per avermi dato la forza e la scintilla con parole semplici a farmi smettere di fumare. Grazie di cuore

Giuseppe
10/06/2008

Riccarda

Sieti arrivati sul mio cammino quasi un anno fa…a luglio dell’anno scorso ho acquistato il vostro libro e il mio ultimo pacchetto di sigarette… d’allora non fumo più! SONO UNA NON FUMATRICE DA QUASI UN ANNO!!! Acquistare il libro è stato il miglior investimento della mia vita. E’ stato semplicemente meraviglioso!Grazie per avermi liberato da questa dipendenza con un metodo semplice e piacevole.

Riccarda
09/06/2008

Giuseppe

Sono ormai … tanti mesi ormai non li conto più forse anni, tanto che il mio primo messaggio lasciato qui non c’è più, non ho più il desiderio minimo della sigaretta e sono felice mi è rimasto un pò di catarro ma quello dicono i medici andrà via con il tempo, mangio di più, sono ingrassato due o tre chili, ma sto bene, la pelle è ringiovanita, insomma, tutti benefici e nessun sacrificio solo il gusto del mangiare e del bere e di sentire finalmente il gusto.A voi tutti che state per iniziare forza, forza, forza e sopratutto crederci.

Giuseppe
04/06/2008

Giulia

Ho 20 e fumavo da quando ne avevo 13, sono arrivata a fumare più di un pacchetto al giorno e questa cosa mi faceva stare molto male ma nonostante ciò continuavo imperterrita a fumare una sigaretta dopo l’atra e ogni volta che ne spengevo una mi ripromettevo che sarebbe stata l’ ultima ma già sapevo che mi stavo dicendo una marea di bugie… volevo smettere e non ci riuscivo e questo mi faceva sentire una stupida poi ho scoperto il libro, inizialmente ero un pò scettica poi man mano che le pagine scorrevano sotto le mie dita mi sono resa conto che non avevo più nessunissima voglia di accendermi una sigaretta.. appena finito il libro sono scoppiata a piangere per l emozione perchè sapevo che non avrei più fumato e che mi ero definitivamente liberata da un incubo… ringrazio il signor Allen Carr per la meravigliosa possibilità che mi ha concesso… quella di vivere un esistenza più serena e tranquilla senza bisogno di avvelenarmi quotidianamente.

Giulia
04/06/2008

Dino

Due giorni fa ho saputo dell’esistenza del libro, mi sono recato in libreria l’ho acquistato e mentre stavo pagando una signora in parte alla cassa con un sorriso splendente mi dice :”L’ho letto anche io ed ha funzionato”. E’ stata per me un iniezione di speranza, sono tornato a casa, ho passato tutto il pomeriggio a leggere il libro e ho terminato a notte fonda. Durante la lettura ho fumato, ho fatto mente locale a cosa si prova nell’ispirare il fumo. Ho terminato di leggere il volume e ho fumato l’ultima sigaretta. Ora sono 2 giorni che non tocco sigarette. Cerco di pensare positivo e ripeto a me stesso che devo essere fiero di essere un ex fumatore (anche se solo da 2 giorni) ma ripeto a me stesso di non cadere nella tentazione di “solo una sigaretta” perchè non ce una sigaretta sola ma ce ne saranno tante se riaccendo. Insomma questa volta sono sicuro che sia la volta buona. Si un pochino e ripeto solo un pochino la sigaretta mi manca,…… ma mi sforzo di definirmi un ex fumatore e agli ex fumatori le sigarette non servono. Ho 45 anni e ho fumato per 30 anni …….. quando male mi sono fatto con le mie stesse mani!!!!. Hai fumatori che leggono queste testimonianze dico che tutti possiamo farcela nessuno escluso, basta provarci ed essere consapevoli di poterci riuscire. Da parte mia consiglierò il libro ai miei amici. Ciao a tutti!

Dino
03/06/2008

Alessandro

Sono un 35enne e da 5 mesi sono un NON FUMATORE dopo più di 15 anni di dipendenza. Allen Carr mi ha aperto gli occhi e mi ha fatto passare la paura di provare a smettere:E’ STATO FACILE COME PROMETTE IL TITOLO DEL LIBRO. Se siete titubanti fidatevi di ciò che dice Allen e abbandonate la sigaretta:non rinuncerete a nulla, non ne sentirete la mancanza, vivrete meglio meravigliosamente liberi dalla dipendenza. Anzi vi chiederete come avete fatto ad avvelenarvi per anni;guarderete i vostri amici fumatori come persone sfortunate che non riescono a capire che la siga non li aiuta nè a concentrarsi,nè a gustare una cena, nè a far passare la tensione, nè a far passare il tempo, nè ad apprezzare di più un momento felice:regalate loro il libro!. Oggi sono felice di avere smesso di avvelenarmi, fiero di non essere più schiavo,consapevole di non aver rinunciato a nulla e fisicamente sto molto meglio!!!! Da non fumatori scoprirete anche quanto è cattivo l’odore che il fumo lascia. Ciao a tutti, fidatevi di ciò che dice Allen Carr e provate.

Alessandro
31/05/2008

Fabio

A tutti coloro che stanno guardando questa pagina perchè stanno cercando il modo di liberarsi dal fumo… beh non posso che esortarli a partecipare al seminario.E’ strano, è quasi miracoloso… ma si riesce a smettere!!! Ma la cosa più sorprendente è che il tutto risulta meravigliosamente piacevole!!!. La mia testimonianza è di uno che fumava mentre masticava gomme alla nicotina e aveva anche il cerotto attaccato.

Fabio
31/05/2008

Marco

Un anno fa lessi questo libro e per due mesi abbondanti smisi di fumare grazie al mio volerlo legato a questo splendido metodo. come il più becero degli scemi fumai una sigaretta per motivi assolutamente stupidi. da allora ho ripreso ed ad un anno da allora ho riletto il libro e non so perchè non funziona più. la cosa mi rode di brutto perchè ogni volta che fumo mi sento un imbecille e non riesco più a mettere a fuoco le istruzioni del libro (non so nemmeno perchè accidenti!) il mio consiglio è: leggetelo e vedrete che ne uscirete ma una volta fatto NON TOCCATE PIU’ UNA SIGARETTA. io intanto non so che pesci pigliare e qualcosa mi inventerò 🙁

Marco
23/05/2008

Claudio

20 maggio 2008: un anno senza sigarette. Sarebbe da stupidi non ammettere che il metodo di allen è il migliore per buttare via quel veleno e liberarsi di una dipendenza innanzitutto psicologica. Ora vedo gli altri fumatori con occhio diverso, quasi di compassione e tristezza.. li vedo comprarsi il loro veleno e annuire silenziosi all’aumento dei prezzi.. li vedo tossire e nascondersi dietro un: “oggi comunque ho fumato molto meno!” Noto ogni rigonfiamento rettangolare nelle tasche,non sopporto la puzza e trovo orribilmente antiestetico vedere qualcuno che si porta la sigaretta alla bocca e imita le ciminiere della Saras..mi sembra assurdo pensare che, per 15 lunghi anni,sono stato proprio come loro! 15 anni sprecati.. nei quali probabilmente ho leso irrimediabilmente qualche parte del mio organismo che Dio mi ha gentilmente dato in gestione..Possiedo 2 libri identici, e da circa 1 anno li faccio girare tra amici e parenti sperando che qualcuno colga quelle semplici ma tanto efficaci parole.. molti neanche lo leggono.. e so perchè!! non appena capiscono il contenuto fuggono.. hanno paura.. sanno che se continuano e non riusciranno a smettere si sentiranno stupidi.. non puoi non sentirti stupido se non smetti la risposta è solo una dunque: la sigaretta ti intrappola nella paura! E’ solo un piccolo recinto nel quale il fumatore sta dentro. Scavalcarlo è un attimo e a farlo ci si sentirebbe solo più felici. Ma la nicotina e, non da meno, la società ti convincono dell’assurdo: se oltrepassi quel piccolo recinto non ce la farai.. soffrirai e starai male!! questo ti fa pensare la sigaretta!! grazie ad allen e ad un pò di forza di volontà io ce l’ho fatta!! e ho capito che non va toccata e che è solo una liberazione e non un impegno. Bisogna capire solo questo e il resto verrà da se. Il mio desiderio sarebbe che, qualche bravo regista faccia suo il santo libro e trasporti il metodo del Sig. Allen in un Film Colossal con attori bravi e famosi. Vi immaginate Brad Pitt in crisi da fumo che poi riesce a smettere, sarebbe un bel esempio! Secondo voi glielo lascerebbero fare? Grazie Allen!

Claudio
20/05/2008

Mimmo

Sento che lasciare un commento sia cosa dovuta a chi è riuscito a creare un metodo che ti permetta di allontanarti facilmente dalle sigarette ed infonderti, fin dal primo momento, la certezza assoluta che non tornerai nuovamente ad esserne schiavo. Allen grazie, a nome mio e di tutta la mia famiglia.

Mimmo
17/05/2008

Lorenzo

Credo sia doveroso da parte mia ringraziare chi, con il suo metodo, è riuscito a darmi la serenità, ho iniziato talmente presto a fumare che quasi mi sembra di non averla mai provata, lo ringrazio anche da parte di mio figlio, beneficia anche lui della mia salute e dei soldi che risparmio, sembra riduttivo ma GRAZIE, MI HAI CAMBIATO LA VITA, facilmente oltretutto, cosa chiedere di più …

Lorenzo
11/05/2008

Girgia

Ho appena finito di leggere il libro, perchè avevo intenzione di frequentare un seminario, e quindi volevo capire di cosa si trattava, ma con oggi sono BEN DUE giorni che non fumo una sigaretta a fronte di 30,40 al giorno. Non dico che la voglia è passata ma spero che mi sostengano le parole scritte nel libro. E’ stato colpito in pieno il problema.Comunque vada, spero bene, GRAZIE e un consiglio ai fumatori “LEGGETE IL LIBRO”

Girgia
05/05/2008

Gianfranco

Dopo 25 anni da fumatore non credevo bastasse leggere un libro per potermi dire, per quale motivo hai fumato tutti questi anni. Da non sottovalutare la naturalezza e convinzione che ho avuto nello smettere, sia io che mia moglie. Forte di questa convinzione sono nove mesi che abbiamo smesso, ed ho convinto anche alcuni amici che tuttora non stanno fumando da almeno cinque mesi. E non sono ingrassato!!! Grazie a Dio che c’è.

Gianfranco
04/05/2008

Clara Miralbell

Sono una dott.ssa in Igiene Orale. Ho cominciato a fumare a l’età di 16 anni, ho smesso di fumare due volte durante le gravidanze e 6 mesi di allattamento (per due volte) dei miei due figli, la seconda volta erano passati due anni da quando avevo smesso e per colpa di “ UNA MALBORO” ricominciai a fumare, avevo 32 anni. Ora sto per compierne 48 e dal 4 aprile 2008 sono una NON FUMATORE!!! Ho letto i due libri, sia “E’ facile di fumare se sai come farlo” ed “ E’ facile controllare il peso se sia come farlo”. Mi sono piaciuti molto i due libri. Il primo l’ho iniziato a leggere che avevo già smesso di fumare da una settimana però mi interessava lo stesso per riaffermare la mia decisione, ed ora sono contenta di averlo fatto. E’ tutto vero! Adesso gliel’ho lasciato a mio figlio di 20 anni per riuscire a convincerlo di smettere anche lui. Sia per il mio lavoro di Igienista Dentale che per la mia salute, e anche quella dei miei figli, mi sono sempre interessata ed informata molto anche il secondo libro. Senza fumare per me risulta ancora più facile mangiare bene e sano, così oltre a sentirmi in piena forma ho cominciato a perdere quei 4-5 Kg in più che tanto mi davano fastidio. So che purtroppo il Sig. Allen Carr non è più tra di noi, però voglio ringraziarlo lo stesso tramite voi della EASYWAY per il bene che la sua iniziativa ha fatto, sta facendo e farà a me ed alla società in generale. GRAZIE MILLE!!!

Clara Miralbell
01/05/2008

Ignazio

Oggi il primo compleanno dell’ultima sigaretta fumata; era il 30 aprile 2007 quando, dopo aver letto la 40sima pagina, ho preso il mio pacchetto da 10 di camel e l’ho segato con una forbice. Avevo tentato altre volte, ma dopo un mese circa la ripresa… Oggi non posso affermare che sono completamente fuori, di certo non ne sento il bisogno. L’unica cosa che mi tormenta ogni tanto è un veloce ricordo, che a parere di chi non è fumatore da anni sembra essere normale. La nicotina ha fatto danni alla mia memoria. Consiglio a chi approccia di farlo in un momento tranquillo… buona fortuna…Grazie Allen

Ignazio
30/04/2008

Emanuela

Sono molto felice di poter finalmente dire ce l’ho fatta, ho smesso di fumare! Dopo 30 anni e 30 sigarette al giorno. Sono felicissima grazie, grazie, grazie… Spero che questo messaggio arrivi a tutti quelli che pensano di non poterci riuscire come me! Sto benissimo mi sembra di essere libera e’ una sensazione straordinaria che consiglio a tutti! Ciao e grazie di cuore!

Emanuela
30/04/2008

Roberta

Ormai è quasi un anno che, grazie al vostro metodo non accendo più una sigaretta, dopo ben 38 anni di fumo con una media di 30 sigarette al giorno. Sto bene, ho preso soltanto i chiletti di cui parla Allen Carr nel libro, ma sono veramente soddisfatta di quanto mi è accaduto. Che altro dirvi? Ancora GRAZIE e GRAZIE!!! P.S. Ho aiutato a smettere regalando il libro (quello mio è sacro e guai a chi me lo tocca!) altre quattro persone.

Roberta
24/04/2008

Lorenzo

Oggi, 24 aprile 2008, grande giorno. Dopo il fumo, da 40 sigarette a zero grazie al libro, dopo il secondo libro , che non era x il fumo, ma mi ha dato risultati simili, FINALMENTE, dopo avere telefonato a Easyway Italia, ho trovato il terzo libro di mio interesse. Ancora, stranamente, non si vede su questo sito, ma ” E’ FACILE CONTROLLARE IL PESO se sai come farlo ” è già in libreria ed è il mio acquisto di oggi. Prossimamente i commenti che, sicuramente, visto il passato, saranno POSITIVI. CIAOO

Lorenzo
24/04/2008

Daniele

Ho iniziato a fumare a 14 anni, ho smesso a 24, precisamente il 20 agosto 2007, giorno in cui ho finito il libro di Allen Carr. Ad oggi, 24 aprile 2008 non ho più toccato una sigaretta, non solo, mi fa schifo solo sentire l’odore e ho riacquistato finalmente la piena liberta delle mie azioni. e pensare che credevo fosse una scemata…

Daniele
24/04/2008

Bert

Ho smesso da 6 mesi grazie a Easyway – Risultato: Denti più bianchi, alito cattivo sparito, pelle più morbida e più bella e sono molto più tranquillo e meno agitato….evviva!

Bert
24/04/2008

Carmen Carbonaro

Grazie ad una amica che mi ma fatto conoscere il libro. Dopo 39 anni ho smesso di fumare. Grazie dei tuoi consigli, sono gia tre mesi che non tocco più mostriciattoli, come li chiamavi tu Allen. La notte dormo meglio, ed il respiro e’migliorato. Grazie di cuore per il messaggio che hai dato Sig. Allen Carr.

Carmen Carbonaro
22/04/2008

Barbara

Sono ormai passate 6 meravigliose settimane dal seminario… e non mi sono mai sentita così bene, leggera, finalmente e per sempre libera. Consiglio a tutti di partecipare al seminario, o almeno di leggere il libro. Ne parlo con chiunque abbia una sigaretta in mano e vi assicuro che molte persone accanto a me sono riuscire a smettere. Vi prego, non perdete un’occasione unica, datemi retta.

Barbara
22/04/2008

Luca

Fantastico, ho finito il libro ed ho IMMEDIATAMENTE smesso! Inutile dire che avevo provato decine di volte senza risultati! Fumavo da 27 anni (e ne ho solo 39)…. sono i primi giorni e le cose strane sono due… la prima è che non ho assolutamente ancora avuto la voglia e la seconda è che mi resta un sacco di tempo che prima utilizzavo per fumare! Che figata!!!!

Luca
19/04/2008

Luigi Del bavero

Dopodomani sarà un mese che ho smesso di fumare… ed ho letto il libro per scherzo!Grazie ad Allen ed al suo libro ho smesso di scherzare con la mia vita… Lo sto consigliando a tutti i miei amici fumatori! Un metodo semplice ed unico… Chissà perchè non viene mai pubblicizzato… GRAZIE!

Luigi Del bavero
15/04/2008

Pina

Avevo già smesso di fumare esattamente 4 anni fa per otto mesi. Poi come una stupida ci sono ricascata…. Ho letto il libro che avevo in casa da un anno decisa a smettere di essere un posacenere sporco, di sentirmi sempre sporca e puzzolente: dal 21 marzo sono diventata una non fumatrice (dopo 29 anni di sigarette) e sono felicissima. Mi guardo allo specchio e vedo i risultati giorno dopo giorno nonostante ancora io mi senta addosso la puzza del fumo…. mi sembra di esalare odori tossici… non esagero, ma piano piano sto ritrovando me stessa. Grazie Sig. Carr dovunque tu sia grazie di aver deciso di farci tutti tuoi amici. :o) Pina

Pina
10/04/2008

Lucia Rompianesi

Ho finito di leggere il libro una settimana fa e sono ritornata ad essere una non fumatrice. Magnifica la sensazione di leggerezza. Le mie mani già non tremano più. Ho capito a metà libro che il piccolo mostro della nicotina ne sarebbe uscito morto da questa avventura e così è stato. Morto e sepolto. Ancora due settimane e sulla tomba rispunterà pure l’erbetta,finalmente cancellato completamente. Lo consiglierò a tutti, Grazie.

Lucia Rompianesi
07/04/2008

Giuseppe

La sera del 12 marzo, dopo 28 anni da fumatore, ho spento l’ultima sigaretta mentre terminavo di leggere questo libro. Se ci sono riuscito io, ci riescono tutti. Grazie ad Allen Carr e a tutti quelli che portano avanti il suo progetto.

Giuseppe
30/03/2008

Giuseppe Di Chiara

Salve sono Pippo da Palermo ed ho quasi 38 anni. Ho cominciato a fumare a 17 anni. Odiavo il fumo, ma un mio conoscente (sarebbe un po’ troppo nobile definirlo “amico”) che frequentavo in quel periodo si mise talmente d’impegno che riuscì nel giro di poche settimane a farmi iniziare a fumare. E così per 7 anni ho fumato circa 15 sigarette al giorno fino all’età di 24 anni. Poi mi sono detto “basta!”, voglio smettere (motivi economici e di salute) e così col metodo della forza di volontà ho smesso per 13 anni! Ma all’età di 37 anni, in seguito a problemi di natura sentimentale, mi sono rifugiato nella mia vecchia amica e stampella, la sigaretta, ed ho ricominciato, cascando per l’ennesima volta nella trappola. In questo ultimo anno ho fumato circa 5 sigarette al giorno…. cercando di controllare il vizio e la dipendenza da nicotina. Poi un giorno ho detto di nuovo basta. Stavolta però avevo bisogno di un aiuto concreto e così ho comprato il libro Easyway di Allen Carr. Mi è stato molto utile leggerlo e capire i meccanismi fisici e mentali della dipendenza da nicotina. Oggi, 30 Marzo, sono già trascorsi 33 giorni dall’ultima sigaretta, vivo bene e non faccio nessuno sforzo per resistere alla tentazione di fumare. Oggi ho un’arma in più e per questo devo ringraziare Allen Carr. Qualcosa dentro di me mi dice che non tornerò mai più a fumare e la “rivelazione” l’ho avuta domenica scorsa andando a fare footing. Ero immerso nella natura, respiravo a pieni polmoni e stavo bene fisicamente e mentalmente. Ieri ho superato la prova del 9! Ero in macchina con un mio amico accanito fumatore (fuma circa 3-4 pacchetti al giorno) e per un ora all’andata ed un’ora al ritorno ho dovuto subire la tortura del suo maledettissimo fumo. Ho aperto uno spiraglio nel mio finestrino cercando di non rimanere intossicato dai suoi veleni. Lo guardavo mentre accendeva una dietro l’altra quelle sigarette, ed ho provato un grande senso di pena nei suoi confronti. Oggi io sono felice e mi godo la vita alla grande! Ciao

Giuseppe Di Chiara
30/03/2008

Gabriella

Salve a tutti, mentre leggevo le vostre testimonianze mi sono resa conto di quanto in realtà io lo sto trovando difficile smettere di fumare. Due giorni fa ho iniziato e terminato di leggere il libro, e questo è il mio secondo giorno senza fumo… ma qualcosa non funziona!!! ho un mostro invincibile e tenace che sente il bisogno di accenderne una!!!!

Gabriella
29/03/2008

Riccardo Marcon

GRAZIE,non abbiate paura di leggere il libro GRAZIE sono nove mesi che non fumo e ho preso in mano le redini della mia vita adesso si che sono felice di agire senza timori. Marcon Riccardo di Vicenza.

Riccardo Marcon
28/03/2008

Marco Fazio

Mi chiamo Marco Fazio ed oggi sono esattamente tre settimane che non fumo. Se penso che21 giorni fa credevo di non riuscire a stare senza le “amate” sigarette per non più di qualche ora, credo di aver conquistato una meta fondamentale nella mia vita. A voi vanno i miei più grandi ringraziamenti; ad Allen Carr per aver scritto il libro, il suo più grande testamento, a Francesca Cesati per averlo tradotto, a tuttivoi dei centri Easyway.Ho 26 anni, cominciai a fumare a 14. Per 12anni,ogni giorno, la mia vita è ruotata attorno alle sigarette.Ogni telefonata, ogni nuovodiscorso, ogni esame, ognipossibile e singolo evento doveva essereaccompagnato dalla sigaretta.Col passare degli anni, rallentai la mia voglia di praticare sport, anche perchè mi veniva sempre più difficile.Lanotte spesso mi svegliavo di soprassalto, perchè mi mancava l’aria. Per non parlare delle innumerevoli tachicardie improvvise, dei giramenti di testa ad ogni nuova sigaretta. Ricordo di aver pianto al solo pensiero di smettere: “la mia vita senza le sigarette?”, pensaipiù volte, “ma non potrà mai succedere. Le sigarette mi hanno cambiato, mi hanno dato una nuova forza, che niente e nessuno era mai riuscito”. Adesso ho capito quanto mi avessero cambiato, si ma in peggio. Negli ultimi anni mi sentivo ogni giorno sempre più vicino alla morte. Sembra strano, visto la mia età. Ma fumavo circa 30 sigarette al giorno, e ogni giorno il mio cuore faceva sempre più sforzi. Adesso non penso più a quando improvvisamente potrei morire a causa del fumo; ora penso a quanto posso vivere e nel miglior modo possibile. Chiunque sta leggendo il libro di Allen Carr, vi prego credetemi: è tutto vero. Non sono stato pagato per dire questo, può sembrare tutto frutto di una magia nera, ma così non è: io ho smesso e mai avrei pensato. State attenti però a non saltare neanche un’istruzione di quelle presenti all’interno del libro: non pensate mai di fare anche un solo tiro. Vedrete che col passare del tempo, riuscirete a farne a meno. Conosco tante altre persone che hanno smesso di fumare grazie a questo libro, e ne conosco altri che non fumano più, senza aver letto il libro. Vi assicuro che chi ha smesso senza aver letto Easyway, tutt’oggi sente una fortissima nostalgia per le sigarette. Credomolto in Dio, ho pregato tanto affinché mi indirizzasse verso la conclusione di questo assurdo e inutile vizio. E aver trovato, letto e aver avuto la determinazione di mettere in pratica il metodo, va ad una forte Fede che mi caratterizza. Attenzione, molte persone hanno smesso pur non credendo. Per quanto mi riguarda, sentivo il bisogno di dirlo, perchè a me è successo questo. Ognuno può smettere come meglio crede e sente, ma credo che il libro di Allen Carr sia l’aiuto più grande.

Marco Fazio
25/03/2008

Piero

Se state leggendo la mia testimonianza, significa che state incominciando a smettere… si e’ così avete presente una persona di quarant’anni che fuma oltre due pacchetti di sigarette al giorno? Da oltre vent’anni? Quella persona ero io fino all’estate dello scorso anno.. quando in tutta fretta chiesi un appuntamento urgente dal mio dentista per controllare il mio incisivo che quasi dondolava, mi disse che non c’era nulla da fare avrebbe dovuto sostituirlo con una protesi. Cosa?!!!una protesi?nella mia bocca? Il solo pensiero mi opprimeva… fino a quando chiesi il parere ad un’altro dentista… mancava qualche ora alla chiusura per ferie ma riuscì a visitarmi lo stesso. Dopo avere analizzato la situazione del mio dente mi disse: sig. Piero lei ha bisogno di un intervento per salvare il dente, ma per far sì che la cosa riesca, nel migliore dei modi, DEVI SMETTERE DI FUMARE, ci rivediamo a Settembre. Uscii dallo studio sbigottito e pensieroso. Per me che ero un appassionato fumatore non sapevo proprio da dove incominciare a smettere, così qualche giorno dopo parlandone con un amico mi disse: un mio amico ha smesso di fumare, leggendo un libro, adesso lo chiamo e mi faccio dare il titolo, così fece…. ed effettuando una ricerca su internet, scaricò oltre al titolo, anche le recensioni delle persone, che leggendo il libro avevano smesso di fumare. Lo ordinai immediatamente, ma dato che era la settimana di ferragosto ed io dovevo partire per andare in vacanza, credevo non arrivasse in tempo. Invece, la mattina dopo, ecco arrivare il corriere consegnarmi il pacco che mi ha ridato la vita, il benessere, e anche più denaro in tasca….ma soprattutto il mio dente.

Piero
22/03/2008

Giuliano Graziani

Ho letto il libro. Ho smesso immediatamente di fumare. Sto regalando il libro ai miei amici: molti hanno già smesso. Continuerò a diffonderlo più che posso. Il metodo funziona. Grazie Sig. Allen Carr per aver scritto il libro (anche se non potrà leggere queste righe)

Giuliano Graziani
17/03/2008

Maurizio

Solo un grandissimo grazie ad Allen Carr. Da due anni non fumo. A parte la mia grande famiglia è la cosa più bella che ho fatto! Un abbraccio Maury

Maurizio
15/03/2008

Francesca

Ho sempre sostenuto di fumare perchè mi piaceva e ne ero convinta finchè non ho letto il libro di Allen. Trovo straordinario cambiare idea e poi farlo così semplicemente !! Non accenderò mai più una sigaretta, non mi farò mai più intrappolare.. sono LIBERA finalmente per la prima volta dopo oltre 13 anni (ne ho solo 26)!! Non esiste sensazione migliore!!! GRAZIE!!!

Francesca
14/03/2008

Barbara

Ho partecipato al seminario martedì 11 marzo e sono già una non fumatrice, è semplicemente meraviglioso. Grazie Francesca

Barbara
13/03/2008

Lorenzo

Può un libro cambiarti la vita????? A questa inusuale domanda, la mia risposta, fino a un paio di mesi fa, sarebbe stata:SICURAMENTE NO !!!!! Invece,ora, debbo, per mia fortuna, ricredermi!!Ciao, sono Lorenzo, 52 anni, emiliano, fumatore dal lontano servizio militare, cioè da 32 anni fa.Dopo vari tentativi di smettere, tutti miseramente falliti, anche se alcuni estremamente costosi;ero ormai convinto che non sarei mai uscito dal tunnel che mi aveva portato a tosse cronica, sempre stanco, continuamente triste e non ultimo insoddisfatto di varie mie prestazioni comprese …. si proprio quelle.Casualmente venuto a conoscenza del libro, ho deciso più x scrupolo che per altro di leggerlo.A metà libro ho dovuto decidere se continuare o meno la lettura; motivo era la quasi certezza che, se finivo la lettura, non avrei più toccato una “paglia”, e questo mi spaventava enormemente. La voglia di smettere ha prevalso.Alle 23,35 del 29 gennaio ho spento l’ultima delle mie 35/40 quotidiane sedute di avvelenamento e ……. Cavolo gente è fantastico!!!! Oggi è il 10 di marzo e mi sento rinato;nessuna voglia, nessun problema, non 1 kg. in +,sparita tosse e migliorato tutte le mie attività; si …anche quella. Con stesso risultato letto il 2° libro che non è x il fumo, e visto i risultati, aspetto la traduzione del terzo che mi risulta debba uscire entro un mese per chi vuole fare un pò di dieta.GRAZIE GRAZIE e ancora GRAZIE Mister Carr.Easyway mi ha cambiato la vita.

Lorenzo
10/03/2008

Cristina

Ieri pomeriggio ho finito il libro ed ora sono una non fumatrice. Traggo coraggio e forza leggendo le vostre testimonianze anche se oggi,prima mattinata da non fumatrice,mi aggiro un po’ a vuoto per casa. Vi farò sapere i prossimi giorni. Grazie a tutti perchè è grazie a voi che ho deciso di comprare questo libro. Ok, vado a combattere il mostro che oggi si fa cattivo. Ciao

Cristina
09/03/2008

Fulvio

Fantastico!!!!!!!!!!!!!sono libero da non ricordo quanto. Sono felice e sto cercando di coinvolgere + persone possibile. Ad oggi ne ho liberate 4. Grazie Grazie e ancora grazie

Fulvio
06/03/2008

Maurizio

Ritengo che sia un metodo straordinario. Ho smesso di fumare circa sei mesi fa, con una facilità estrema, senza alcuno sforzo. semplicemente leggendo il libro.

Maurizio
25/02/2008

Raccontaci la tua esperienza

Strong Testimonials form submission spinner.

campo obbligatorio

(non verrà pubblicato)
Inviando questa mail ci autorizzi alla pubblicazione dell'esperienza.