Allen Carr

La prima esperienza di assunzione di nicotina da parete del fumatore varia dall’essere tremendamente sgradevole all’essere leggermente sgradevole. Per poterlo acclarare, il fumatore ha bisogno di ignorare le sensazioni suscitate dalle circostanze di questa prima sigaretta ovvero le pressioni  del gruppo e il successivo elogio; la sensazione di ribellione, di appartenenza, l’idea di sembrare affascinante, […]

Read More
Smettere di fumare si può

Da un articolo del Corriere della Sera si legge che non è mai troppo tardi per smettere di fumare anche per coloro che hanno contratto delle malattie polmonari: “I vantaggi, tangibili e concretamente misurabili, si vedono anche in casi estremi come, per esempio, nei pazienti ai quali viene diagnosticato un tumore ai polmoni. Da uno […]

Read More

Il sondaggio qui riportato evidenzia che in UK durante la pandemia moltissime persone hanno smesso di fumare. https://zoo.105.net/news/dal-mondo/1266667/sondaggio-rivela-migliaia-di-persone-hanno-smesso-di-fumare-durante-la-pandemia.html E in Italia i fumatori si sono comportati allo stesso modo degli inglesi durante la pandemia? A giudicare dal considerevole numero di ebook che la ns casa editrice ha diffuso, anche gratuitamente, per aiutare i tabagisti  a smettere di […]

Read More

John Dicey, che a suo tempo era  arrivato a fumare 80 sigarette al giorno, ha aiutato personalmente più di 30,000 fumatori ed ha contribuito  a far arrivare il metodo Allen Carr’s a circa 50 milioni di persone nel mondo.  John è il CEO internazionale e Terapista Senior dell’organizzazione Allen Carr‘s Easyway ed è stato molto […]

Read More